Don Roberto ol Vèscov de Pognà

Il libro

TITOLO: Don Roberto ol Vèscov de Pognà

AUTORE: Carla Passera e Roberta Navoni

PREZZO: € 6,00

PAGINE: 48

FORMATO: 14x19cm

USCITA: marzo 2017

ISBN: 978-88-909598-6-8

Descrizione del libro

Il libro Don Roberto Ol Vèscov de Pognà ripercorre la vita e le opere del Vescovo di Bergamo Roberto Amadei (1992-2009).

Il libro è scritto dalle burattinaie Carla Passera e Roberta Navoni, pognanesi, che hanno steso un’opera teatrale di burattini intrecciando il percorso di vita di Roberto Amadei a quello dei sempreterni personaggi del teatro di piazza: Gioppino e Margì.
Le autrici raccontano le origini contadine del Vescovo, la sua crescita umana e spirituale, l’importante scelta vocazionale di spendersi per la gente in nomine Christi, la carriera di storico e le cariche rivestite in Curia: da docente a Rettore del seminario bergamasco.
La storia della vita di don Roberto è narrata tratteggiandone il carattere attraverso aneddoti, racconti, testimonianze della gente di Pognano, dove Roberto Amadei crebbe e sempre tornava.
Non manca il folklore portato in scena da Gioppino, che per stare vicino al suo Vescovo rinuncia temporaneamente al termòmetro, e ci accompagna nella scoperta della vicenda umana e spirituale del vescovo Amadei.

È un lavoro innovativo, per formula e struttura, che per caratteristiche formali e ideali prosegue nella direzione segnata da Viva Bèrghem Gioppino postino nella Prima Guerra Mondiale: la tradizione dei burattinai di piazza viene riproposta, divenendo occasione di conoscenza del territorio orobico e dei personaggi illustri che qui hanno avuto i natali.

Il lavoro delle autrici è arricchito da una scheda introduttiva che propone sinteticamente la biografia del protagonista, dalla postfazione del sindaco di Pognano Edoardo Marchetti, dal brillante epilogo scritto dal parroco don Mauro Tribbia e, dulcis in fundo, il libro si fregia dell’introduzione scritta dall’attuale vescovo di Bergamo Francesco Beschi.


Le Autrici

Carla Passera è appassionata ed esperta delle tradizioni bergamasche. Coltiva fin da piccola l’amore per la sua terra, il suo dialetto e la cultura che la circonda.
Autrice di numerose poesie e commedie bergamasche, è autrice e regista della sua compagnia dialettale “I Gàmber de Pognà”; è responsabile del gruppo folcloristico “I Contadini Canterini di Pognano”.
Carla inizia a lavorare con i Burattini nel 1993. Dal 1999 diventa titolare di baracca con la compagnia “I Burattini di Roberta”; si specializza sui burattini della tradizione bergamasca e sulla Commedia dell’Arte come Burattinaia solista. Inizia così un lungo lavoro di recupero, in modo originale e moderno, del carattere autentico delle maschere bergamasche. Nel 2002 fonda e diventa Presidente dell’Associazione “Baracca e Burattini”.

Ha partecipato a numerosi festival nazionali e internazionali di teatro di figura: festival dei grandi burattinai a Sorrivoli (Forlì – 2005). Laureata al festival di Merate (Como – 2005). Festival mondiale del teatro delle marionette a Charleville-Mezières nelle Ardenne (Francia – 2006) portando per la prima volta il personaggio di Gioppino. Festival Burattine e burattinaie (Bergamo – 2009).

Roberta Navoni, laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche e in Scienze Pedagogiche, come la madre coltiva la passione per tutto ciò che è tradizione bergamasca. Attrice dialettale, collabora in baracca fin da quando era bambina.


Contatti: https://www.facebook.com/IBurattinidiRoberta/